Pancrazio Luisi
Figure del tempo sospeso
2019, pp. 146


Prezzo di copertina: 12,00 €
Scontato web: 10,20 €
Su un passo costante di sette-dieci righe di poesia in prosa per ogni pagina, Luisi propone brevi microracconti che mettono a fuoco incontri, voci e protagonisti, appartenenti prevalentemente alla cerchia delle classi medio basse della società: contadini, operai, impiegati.  
Sono figure che lasciano trasparire il contributo di esperienza che hanno lasciato nella memoria di chi scrive. I luoghi si indovinano diversi, dal paesino della Basilicata (Tricarico) dove è nato Luisi, alla grande città del nord (Milano) dove è stato portato da bambino, ai vari incontri che non sempre lasciano trasparire la definizione geografica esatta. 
Il tempo sospeso è quello che, senza nessuna intenzione realistica o di epopea, delinea passo passo, una pagina alla volta, un viaggio interiore che forse persino l’autore alla fine si è accorto essere un percorso.
 
 
 
Pancrazio Luisi è nato a Tricarico, in Lucania. Dal 1958 vive a Milano. Ha pubblicato due volumi di poesia: Il punto di Lagrange (Milano 1995) e Luoghi del silenzio (Milano 2010). Testi di poesia, saggistica e narrativa sono apparsi su diverse riviste italiane, tra le  quali “Il segnale”, “La clessidra”, “Il monte analogo”, “Poiesis”, “Pagine”. È condirettore della rivista letteraria “Il Segnale”.
Prezzo di copertina: 12,00 €
Scontato web: 10,20 €
Pancrazio Luisi
Figure del tempo sospeso  icon-facebook
2019, pp. 146
Su un passo costante di sette-dieci righe di poesia in prosa per ogni pagina, Luisi propone brevi microracconti che mettono a fuoco incontri, voci e protagonisti, appartenenti prevalentemente alla cerchia delle classi medio basse della società: contadini, operai, impiegati.  
Sono figure che lasciano trasparire il contributo di esperienza che hanno lasciato nella memoria di chi scrive. I luoghi si indovinano diversi, dal paesino della Basilicata (Tricarico) dove è nato Luisi, alla grande città del nord (Milano) dove è stato portato da bambino, ai vari incontri che non sempre lasciano trasparire la definizione geografica esatta. 
Il tempo sospeso è quello che, senza nessuna intenzione realistica o di epopea, delinea passo passo, una pagina alla volta, un viaggio interiore che forse persino l’autore alla fine si è accorto essere un percorso.
 
 
 
Pancrazio Luisi è nato a Tricarico, in Lucania. Dal 1958 vive a Milano. Ha pubblicato due volumi di poesia: Il punto di Lagrange (Milano 1995) e Luoghi del silenzio (Milano 2010). Testi di poesia, saggistica e narrativa sono apparsi su diverse riviste italiane, tra le  quali “Il segnale”, “La clessidra”, “Il monte analogo”, “Poiesis”, “Pagine”. È condirettore della rivista letteraria “Il Segnale”.

il verri
Area personale
icon-facebook
Editore
edizioni del verri
il verri
via Paolo Sarpi 9
20154 Milano
P.I. 07859040961
Direzione
via Bramante 20
20154 Milano
telefono e fax
02 33 19 455
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Diritti riservati
edizioni del verri
il verri
numero del repertorio ROC 22830

il verri Area personale
icon-facebook
Editore
edizioni del verri
via Paolo Sarpi 9
20154 Milano
telefono: 338.7335351
P.IVA 07859040961
codice destinatario: W7YVJK9
 
Distribuzione Messaggerielibri
 
Direzione
il verri
via Bramante 20
20154 Milano
telefono e fax
02 33 19 455
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Diritti riservati
edizioni del verri
il verri
numero repertorio ROC 22830