n.65, ottobre 2017
“travagli”
164 pagine
n.65, ottobre 2017
“travagli”
164 pagine
 
in copertina
Rada Koželj
Fornax Chemica
pennarello su carta
2013
 

Angelo Guglielmi
Pasolini e Moravia: un sodalizio

Marco Belpoliti
Primo Levi di carta

 

per Alessandra Carnaroli
Tommaso Ottonieri 
Lettera di Alessandra

Disegni di Alessandra Carnaroli

Cecilia Bello Minciacchi
Polittico Carnaroli

Ivan Schiavone
Cronache dal mondo offeso: Alessandra Carnaroli o della critica della ragion mediale

Andrea Cortellessa
L’infanzia selvaggia

per Vitaliano Trevisan
Marine Aubry-Morici
Dolore esistenziale e forme della scomparsa in Vitaliano Trevisan

Ludovica del Castillo
Tristissimi giardini: un percorso che resiste all’evidenza

Filippo Polenchi
Vitaliano Trevisan, in fuga dal tempo del lavoro

Lisabetta Serra
Genealogie

Paola Nicolin
La performance non si è svolta, comincia adesso.
Note sul “teatro statico” di Vincenzo Agnetti

Tiziana Migliore
La maieutica del semiologo

il punto
Alessandro Broggi
Strategie comunicative di inganno 

Giulia Niccolai
Le felici fanciulle sessantenni

Giulia Niccolai
Il pulviscolo non è polvere

NOTIZIE


Alberto Mori - Officina Coviello

06 Dicembre 2017

Mercoledì 6 dicembre, ore 18.30, all’ Officina Coviello, in Via Tadino 20, Milano presentazione di “Direzioni” di Alberto Mori, edizioni del verri, 2017 Interviene Milli Graffi. Sarà presente l’autore

Bookcity - Castello Sforzesco

18 Novembre 2017

Sabato 18 novembre 2017, ore 10.00 alla Biblioteca d'Arte, Castello Sforzesco, piazza Castello 1, Milano, il verri presenta a Bookcity: La cosa-parola in sperimentazioni divergenti. Con Alessandra Carnaroli, Antonella Doria,...

Rodolfo Zucco - Officina Coviello

17 Novembre 2017

Venerdì 17 novembre, alle 18.30 all’ Officina Coviello, Via Tadino 20, Milano, presentazione di Bubuluzdi Rodolfo Zucco, edizioni del verri, 2017. Interviene Milli Graffi.Sarà presente l’autore. Happy hour ...

Monica Palma - Giardini Lea Garofalo, Milano

01 Giugno 2017

"Fuoco di fuoco, sine ulla retractatione", performance di e con Monica Palma a causa di Margherita Porete si terrà giovedì 1 giugno, h. 20.30 al giardino comunitario Lea Garofalo, Viale...

«
»
LE COLLANE DEL VERRI
Alessandro Giammei
Nell'officina del nonsense di Toti Scialoja
Topi, toponimi, tropi, cronotopi, 2014, pp. 242
Alberto Mori
Direzioni
2017, pp. 50
Giulia Niccolai
Poema & Oggetto
2015, pp. 64


LE COLLANE DEL VERRI
Alessandro Giammei
Nell'officina del nonsense di Toti Scialoja
Topi, toponimi, tropi, cronotopi, 2014, pp. 242

II viaggio sulle tracce del “senso perso” è pieno di passioni e di sorprese. Quella che può sembrare una peculiare indagine su un fenomeno eccezionale della letteratura diventa in realtà una immersione a tutto campo nella complicata vicenda culturale artistica e letteraria del Novecento di cui Toti Scialoja fu protagonista come pittore, scenografo, saggista e poeta. Notevole l’indagine sulla formazione dei disegni che Scialoja accompagnava ai suoi versi.

Alessandro Giammei (1988) è nato a Roma, dove si è laureato. Perfezionando in letteratura italiana alla Scuola Normale, è stato Visiting Scholar alla New York University. Oltre a vari articoli su poeti del secondo Novecento, ha scritto di Saba e della ricezione visuale di Ariosto nella contemporaneità.
Alberto Mori
Direzioni
2017, pp. 50

«A pagina 43 la breve sequenza di Comincia il libro espone le dure esperienze di un migrante con la scrittura La notte scrive / Risale il dorso // Si asciuga il sudore sul frontespizio // Prosegue con mano vuota / , e si conclude con un verso mirabile: Le lettere in viaggio nella carne. La difficoltà di assimilare una cultura diversa (le lettere non sono le stesse del paese d’origine) fa sì che il processo di integrazione sia un continuo viaggio che non finisce mai».

(dall’introduzione di Milli Graffi)

 

Alberto Mori (1962) poeta performer e artista, sperimenta una personale attività di ricerca nella poesia: dalla poesia sonora e visiva, alla performance, dall’installazione al video ed alla fotografia, consultabile nell’archivio multimediale dell’ Associazione Careof /Organization For Contemporary Art di Milano. Tra le più recenti pubblicazioni: Bar (2006), Distribuzione (2008), Objects (2010) Performate (2011), Financial (2011), Piano (2012) Davanti Alla Mancante (2014), Esecuzioni (2013), Meteo Tempi (2014), Canti Digitali (2015), Quasi Partita (2016). Nel 2001 Iperpoesie e nel 2006 Utópos sono stati tradotti in Spagna.

Giulia Niccolai
Poema & Oggetto
2015, pp. 64

"Poema & Oggetto" di Giulia Niccolai è la riedizione fedele del libro-oggetto uscito nel 1974.
400 copie numerate. Le prime 30 firmate dall'autore.   
con 14 oggetti incollati o cuciti
45 €, sconto web 38.25 €

webFoto-spillo
 
webFoto-cinquecolori

il verri
Area personale
icon-facebook
Editore
edizioni del verri
il verri
via Paolo Sarpi 9
20154 Milano
P.I. 07859040961
Direzione
via Bramante 20
20154 Milano
telefono e fax
02 33 19 455
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Diritti riservati
edizioni del verri
il verri
numero del repertorio ROC 22830

il verri Area personale
icon-facebook
Editore
edizioni del verri
il verri
via Paolo Sarpi 9
20154 Milano
P.I. 07859040961
 
Direzione
via Bramante 20
20154 Milano
telefono e fax
02 33 19 455
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Diritti riservati
edizioni del verri
il verri
numero repertorio ROC 22830