n. 72, febbraio 2020
“la poesia fa male”
138 pagine
n. 72, febbraio 2020
“la poesia fa male”
138 pagine
 
in copertina
Giuliano Della Casa
Virginia
2008
 
Milli Graffi
Le forze iscritte nel linguaggio

Angelo Guglielmi
Ragionamento sul 2000

Jean-Jacques Lebel
Lettera a Nanni

Michel Deguy
La poesia fa male?

Giuseppe Carrara
La poesia fa male?
Dieci posizioni inattuali

Chiara Portesine
«Bien recueilli,
débouté de chacun»:
la missione del critico
(accademico)
 
 
 
laboratorio dei poeti
Antonio Perrone
Tiene ’a coda

Viola Amarelli
Poesie
Nota
 
Gian Maria Annovi
Supplica al parassita
 
Mariano Bàino
Carousel
 
Biagio Cepollaro
(epistola alla moglie Franci)
 
Alessandra Carnaroli
Una poesia
 
Mariangela Guatteri
Sezione Lombroso
 
Monica Palma
Poesia
 
Michelangelo Coviello
Ignazio gessio bel gessio greco
 
Giusi Drago
Cure di bellezza
 
Valeria Manzi
Poesia
 
Gilda Policastro
Poesia e basta
 
Angela Passarello
Poesie
 
Laura Pugno
sfidare chi hai sfidato
 
Carmine Lubrano
vado via dalla poesia
 
Milli Graffi
Poesie
 
Franca Rovigatti
Poesie
 
Pancrazio Luisi
Caratteri speciali
 
Maddalena Capalbi
Poesie
 
Marco Giovenale
Tre testi da Oggettistica
 
Andrea Inglese
Storia con fotografia
 
Alessandro Broggi
Nove brani da Noi
 
Bernardo De Luca
Hype
 
Tommaso Di Dio
Poesia
Nota
 
Antonella Doria
Testi tratti da medi terraneo
 
Giampaolo De Pietro
Poesie

Eugenio Lucrezi
Vacanze in Valsugana

Italo Testa
Idiotismi

Jacopo Galimberti
Il week end

Carmen Gallo
Senza esagerare
(un funerale al sud)

Gualberto Alvino
Trauma e trasfigurazione
I. Tec

Gian Luca Muratori e Paul Vangelisti
o no
 

NOTIZIE


Franca Rovigatti - libreria delle donne - Milano

14 Dicembre 2019

Sabato, 14 dicembre, ore 18.00 presentazione di "la bambina", ultimo romanzo di Franca Rovigatti, alla libreria delle donne, via Pietro Calvi 29, Milano con Franca Rovigatti intervengono Giulia Niccolai e...

il verri a Bookcity - Milano

16 Novembre 2019

sabato 16 novembre 2019, ore 12.30, alla Sala Weil Weiss, Castello Sforzesco, piazza Castello 1, MilanoL'esplosione di Nanni Balestrinicon Milli Graffi, Cecilia Bello Minciacchi, Paolo Zublena letture di Michelangelo Coviello...

Andrea Pitozzi - Mudima

10 Giugno 2019

Lunedì 10 giugno, ore 18.30, alla Mudima, via Tadino 26 Milano Presentazione di “concettual writing” di Andrea Pitozzi...

Franca Rovigatti - Circolo dei lettori - Torino

06 Maggio 2019

Domani, lunedì 6 maggio, alle 18.00, al Circolo dei lettori, Via Bogino 9, Torinopresentazione di “la bambina” di Franca Rovigatti Insieme all’autrice intervengono Chiara D’Ippolito e Barbara Anceschi

Maddalena Capalbi - Centro Trilussa - Roma

08 Aprile 2019

Presentazione di “Ribbelle” di Maddalena Capalbi (2018, il verri edizioni), Lunedì, 8 aprile, alle 18.00, al Centro romanesco Trilussa, Piazza Santa Chiara 14, Roma Con Maddalena Capalbi intervengono Porfirio Grazioli, Barbara...

Franca Rovigatti - Officina Coviello

27 Febbraio 2019

Mercoledì 27 febbraio alle 18.30 alla Officina Coviello, Via Tadino 20, Milano presentazione di "la bambina" di Franca Rovigatti (il verri edizioni) con Franca Rovigatti intervengono Giulia Niccolai e Milli Graffi

Angela Passarello - libreria delle donne

26 Febbraio 2019

Martedì 26 febbraio alle 18.30 alla Libreria delle donne, Via Pietro Calvi 29, Milano presentazione di "Bestie sulla scena" di Angela Passarello (il verri edizioni) introduce Renata Sarfati con Angela Passarello intervengono Giulia...

Michelangelo Coviello - Mudima

25 Febbraio 2019

Lunedì 25 febbraio alle 18.30 alla Mudima in via Tadino 26, Milano Presentazione de Il sistema retorico di Michelangelo Coviello (il verri edizioni). Con Michelangelo Coviello interviene Giulio Guidorizzi

«
»
LE COLLANE DEL VERRI

conceptual writing
2018, pp. 248
Laura Cingolani
Mangio alberi e altre poesie
2019, pp. 120

lettera/immagine


LE COLLANE DEL VERRI

conceptual writing
2018, pp. 248

Reframing, Uncreativity, Unoriginality sono alcune delle modalità compositive che caratterizzano la conceptual writing, un movimento di poeti, artisti e scrittori sperimentali attivi in particolare nel mondo anglosassone, e in grado di dialogare con sistemi solo apparentemente lontani da quello più strettamente letterario.
Anziché proporre delle definizioni, questo libro segue l’andamento dei fenomeni associati alla scrittura concettuale contemporanea e alle sue interazioni con altri modelli espressivi: dai debiti verso le sperimentazioni della scrittura di ricerca e della poesia concreta fino alle relazioni con l’arte concettuale della seconda metà del Novecento.
Cinque conversazioni con alcuni tra i principali protagonisti e teorici della conceptual writing, Kenneth Goldsmith, Craig Dworkin, Nick Thurston, Christian Bök, Derek Beaulieu chiudono il volume affrontando la sfida lanciata dalle diverse logiche che regolano il sistema di testualità diffuso oggi attraverso i social networks e dalle nuove forme mediali.

Andrea Pitozzi, dottore in “Teoria e analisi del testo” all’Università degli Studi di Bergamo, studia la letteratura contemporanea in una prospettiva comparata, soprattutto nelle sue relazioni con le arti visive e con la filosofia, e si occupa da tempo di conceptual writing. Sul tema ha scritto in diverse riviste nazionali e internazionali come “il verri”, “Poli-Femo”, “Tête-à-tête”. Ha anche pubblicato articoli e saggi sull’opera di Don DeLillo, Paul Auster e Maurice Blanchot, tra cui il recente Tradurre un’aria. La poesia “francese” di Paul Auster, in S. Rosso e M. Dossena, Mondi e modi della traduzione (2018).
Laura Cingolani
Mangio alberi e altre poesie
2019, pp. 120

Il libro di Laura Cingolani corre sul confine tra il libro-quaderno degli appunti e dei ghirigori quotidiani che si vanno imponendo come autonoma invenzione e l’altro tipo di libro, il libro-oggetto ormai consolidato e perfezionato in un perfetto equilibrio di verbalità e visualità. 
Eppure è diverso da tutti i libri-oggetto conosciuti finora. Predilige il flusso, il continuo scorrimento di inarrestabili connessioni, il variare del ritmo in questo scorrere: un ritmo che non è solo quello dei versi, anche nella visualità c’è una musica che varia dalla sordina al fragoroso all’allegro. 
 
 
Laura Cingolani vive a Roma. Esplora poesia lineare, sonora, performativa, visiva, elettronica. Conduce laboratori di poesia e arteterapia. La raccolta Mangio alberi e altre poesie –  finalista al Premio Nazionale Elio Pagliarani nel 2015 e al Premio Arcipelago Itaca nel 2017– è la sua opera prima.

lettera/immagine



il verri
Area personale
icon-facebook
Editore
edizioni del verri
il verri
via Paolo Sarpi 9
20154 Milano
P.I. 07859040961
Direzione
via Bramante 20
20154 Milano
telefono e fax
02 33 19 455
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Diritti riservati
edizioni del verri
il verri
numero del repertorio ROC 22830

il verri Area personale
icon-facebook
Editore
edizioni del verri
via Paolo Sarpi 9
20154 Milano
telefono: 338.7335351
P.IVA 07859040961
codice destinatario: W7YVJK9
 
Distribuzione Messaggerielibri
 
Direzione
il verri
via Bramante 20
20154 Milano
telefono e fax
02 33 19 455
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Diritti riservati
edizioni del verri
il verri
numero repertorio ROC 22830